[Ganymedian Meltdown] Aesthetic Post – #2/#3/#4

(E ritornano a grande richiesta [?] gli aesthetic su Ganymedian Meltdown. Questa volta mi sono concentrata su tre dei cinque protagonisti di GM. E andiamo con le spiegazioni, allora~)

#2: Charlotte Nguyen - Aesthetic Post

#2: Charlotte Nguyen
La sorella maggiore, la prima protagonista che incontriamo nel libro. Stakanovista, con i capelli sempre un po’ pazzi perché non c’è mai tempo per darsi una sana pettinata, nel (poco tempo libero) che le resta dal lavoro di sismologa – a cui si dedica quasi H24 – preferisce spaparanzarsi sul divano a sgranocchiare patatine e ascoltare musica/guardarsi qualche bel telefilm (beh, è il 3220, mica il Medioevo), possibilmente qualcosa di cruento e drammatico per sfogare sulla fiction violenta tutta la rabbia repressa dopo dieci ore di lavoro al giorno in un ambientino lavorativo non molto ottimale. Il colore dominante di questo aesthetic è il viola, perché Charlotte VIVE per il viola e, sì, ha un piumino flashy perché tutti sono flashy su questa luna grigia e tutti si vestono molto male ma in modo molto, molto caldo e colorato.

#3: Alexavier Nguyen - Aesthetic Post

#3: Alexavier Nguyen
Alexavier è l’esploratore di casa Nguyen, il fratellone minore che ha tanto idealismo e sale in zucca, adora gli animali – ma specialmente Bond, il gatto siberiano dei vicini che scappa sempre a casa loro – e se non fosse per il freddo e per la neve, passerebbe il suo tempo a scorrazzare per le distese disabitate di Ganimede e mappare ogni pianoro nelle vicinanze. Oh, e poi è il responsabile principale delle relazioni Bopi-Umani sulla luna quindi, sì, il simpatico orsetto polare non poteva che essere incluso. E capeggia ufficiosamente la rivoluzione con Sahasra, i suoi sentimenti ambientalisti sono forti quanto il suo assoluto NON-amore per il padre. Il suo colore dominante è il blu con sprazzi di rosa. Ha un mare di accessori rosa, dalla fascia per capelli agli auricolari. I fratelli Nguyen non sono personcine discrete.

#4: Sahasra Ganguli - Aesthetic Post

#4: Sahasra Ganguli
Prima di quattro sorelle, con una madre che l’ha cresciuta a pane e rivoluzione, Sahasra conosce bene le difficoltà di vivere nei vecchi e spogli casermoni del Terzo Girone, forse per questo ha cominciato a protestare fin da quando è stata capace di farlo. Questo non le ha impedito di diventare la migliore amica di Alex – nonostante la “dubbia” provenienza dai ranghi del nemico. Ama molto la sua famiglia e le sue tre sorelle, verso cui è abbastanza protettiva (i pranzi di famiglia a casa Ganguli sono l’epitome del caos allegro) e nonostante passi molto tempo alla sede degli Insorti del ‘10 è una discreta secchiona, appassionata del lato “legale” e politico dei suoi corsi di Lingue. La treccia lunga che porta sempre su una spalla può essere usata come arma contundente quindi ATTENZIONE.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...